Asterisk

Da Vocesuip.

Informazioni varie sul mondo di asterisk

Indice

Che cosa è Asterisk?

(copia-incolla del Lavoro di Linus fatto per AsterFritz) Asterisk è una completa soluzione PBX in software. Funziona in ambiente GNU/Linux, BSD e MacOSX e fornisce tutte le funzionalità che possono essere richieste a un sistema PBX e qualcosa di più. Asterisk supporta il “voice over ip” con molti protocolli, e può interagire con praticamente tutti i dispositivi telefonici basati su standard, utilizzando hardware relativamente poco costoso.

E' importante ricordare che Asterisk non è un Sistema Telefonico Pronto, ovvero va configurato per poterlo fare girare.

Funzionalità avanzate

Asterisk oltre ad avere le funzioni di un centralino tradizionale, ha funzionalità avanzate quali:

  • voice mail;
  • centralino automatizzato multilivello (risponditore automatico - IVR);
  • integrazione e-mail/voice mail, piano di chiamata completo;
  • modalità di risposta differenziate e selezione automatizzata dell'instradamento (ARS);
  • report dei dettagli delle chiamate (CDR).

Facilità d'uso e rapidità di implementazione

Tutte le funzioni disponibili anche quelle più avanzate, sono facilmente implementabili per la semplicità di configurazione del sistema (una volta compreso) e alle sue funzioni di diagnostica in tempo reale.

E' possibile implementare Asterisk con apparecchi telefonici intelligenti, che includono funzioni come:

  • vivavoce incorporato;
  • chiamate in conferenza preprogrammate;
  • trasferimento;
  • la richiamata e l'attesa;
  • accesso a pulsante singolo al voice messaging;
  • chiamate rapide preprogrammate;
  • display LCD.

Riduzione dei costi

Asterisk può avere funzionalità che vanno oltre il livello dei più costosi sistemi disponibili sul mercato ad un costo irrisorio. La riduzione del costo del sistema è possibile poichè Asterisk può funzionare su hardware standard e software Open Source su Linux e come vedremo anche sul fritz!box.

Semplice Gestione

Si possono aggiungere, spostare ed eliminare utenti e modificare la programmazione del sistema telefonico all'interno di una struttura senza necessità di ricorrere all'assistenza tecnica. Grazie ad una semplice interfaccia è possibile avvalersi di operazioni di gestione semplificata da qualsiasi punto della rete.

Scalabilità

Asterisk consente la scalabilità da 1 fino a 120 linee senza necessità di operare sostituzioni del software. E' possibile utilizzare più centralini Asterisk presso sedi diverse (o presso la stessa sede) realizzando un'unica "lan telefonica", nella quale le linee telefoniche sono presso una sola sede e le altre comunicano con queste mediante rete IP.

Tra i numerosi vantaggi di questa soluzione si possono citare:

  • - necessità di un solo contratto telefonico;
  • - un solo piano di chiamata per tutti gli interni;
  • - controllo centralizzato del traffico telefonico e nessun costo di chiamata tra le due sedi.

Piattaforma integrata

Scegliendo l'opzione di integrazione tra la rete dati e voce, unificando quindi i servizi voce e dati su una sola infrastruttura LAN Ethernet, Asterisk permette di ottenere molto di più della semplice eliminazione di un gruppo di cavi. Chi non aveva una LAN prima dell'installazione di questo sistema, potrà finalmente trarre vantaggio dal networking, grazie a funzionalità quali l'e-mail e la condivisione dei file, delle risorse di stampa e dell'accesso a Internet.

Inoltre utilizzando una sola tecnologia per la rete dati e voce è possibile razionalizzare i costi di cablaggio e poter ampliare le potenzialità del proprio sistema tramite lo standard Ethernet (si pensi ad esempio alla facilità di collegamento di edifici distanti tramite le moderne soluzioni Wireless, soluzione già integrata nel fritz!box con la funzione [WDS]).

Sistema aperto per nuove funzionalità

Grazie alla modularità dell'architettura di Asterisk è possibile implementare nuove funzioni "speciali" o non standard.

Macchina Virtuale

come poter installare una macchina virtuale in Windows o un altro OS.

Installare Asterisk

Asterisk puo' essere installato in diversi modi, da pacchetti precompilati e da sorgenti. Personalmente preferisco i sorgenti in modo tale da poter decidere che versione utilizzare. Per eseguire un installazione ci sono differenti passi che devono essere intrapresi, come la preparazione della macchina linux con i pacchetti di sviluppo necessari.

Preparare Linux per Asterisk

Prima di procedere all'installazione di asterisk da sorgenti vi consiglio di verificare che il vostro sistema sia pronto. Assumento che abbiate installato il pacchetto development assicuratevi che abbiate le seguenti librerie (header).

  • ncurses e -devel
  • openssl e -devel
  • zlib e -devel
  • gnutls-devel

in fedora potete dare il seguente comando

yum install ncurses ncurses-devel openssl openssl-devel zlib zlib-devel gnutls-devel make

se non avete installato il pacchetto di sviluppo

yum install gcc gcc-c++

in questo modo se non sono disponibile nel vostro sistema, verranno scaricate ed inserite

Scaricare Asterisk

Ora che la vostra macchina linux è predisposta, potete passare a scaricare il sorgente di asterisk, anche qui avete due possibilità una versione stabile e una versione in fase di sviluppo.

Scaricare la versione stabile

Queste versioni si trovano nel sito ftp della digium ora dipendentemente da cosa dovete installare scaricate i pacchetti che vi servono.

Partiamo da asterisk che si trova nella cartella asterisk

in questo momento l'ultimo disponibile è asterisk-1.4.0.tar.gz, scaricatelo insieme a asterisk-addons-1.4.0.tar.gz per la gestione del cdr e altro se vi interessa.

  • asterisk-1.4.0.tar.gz è la base
  • asterisk-addons-1.4.0.tar.gz sono dei file suplementare come ooh323 e il supporto del dettaglio chiamate con mysql

Se volete configurare anche la conferenza e/o una scheda x100p o simili vi serve il pacchetto zaptel che si trova in /pub/zaptel in questo momento è disponibile zaptel-1.4.0.tar.gz

Ora siete pronti a scompattare i files per fare questo dovete utilizzare il comando tar

tar -zxvf asterisk-1.4.0.tar.gz
tar -zxvf asterisk-addons-1.4.0.tar.gz
tar -zxvf zaptel-1.4.0.tar.gz

Ora possiamo passare alla compilazione Come compilare Asterisk

Scaricare la versione in sviluppo

Se avete voglia di testare le ultimissime novità del modo asterisk potete scaricarvi i sorgenti che vengono aggiornati quotidianamente. Per vare questo vi serve subversion (in fedora yum install subversion) poi siete pronti. Vi suggerisco di spostarvi in /usr/src e dare i seguenti comandi

svn checkout http://svn.digium.com/svn/asterisk/trunk asterisk
svn checkout http://svn.digium.com/svn/zaptel/trunk zaptel
svn checkout http://svn.digium.com/svn/libpri/trunk libpri

In questo modo scaricate, asterisk, zaptel e libpri (le versioni sperimentali)

Compilazione

In questa pagina trovere i comandi per una compilazione standard di asterisk

Come compilare Asterisk

Configurazioni

Possiamo ora partire con delle configurazioni semplici per partire con asterisk e fare i primi nostri esperimenti. Dobbiamo configurare al limite due file per le nostre prime prove.

Terminate questi possiamo spingerci oltre

Installazioni di nuovi canali

Qui di seguito saranno inseriti alcuni consigli per l'installazione di nuovi canali in asterisk.

Gtalk

Potete collegare la parte audio di gtalk con il vostro asterisk in modo tale da permettere il vostro raggiungimento anche da questo gruppo di amici Interfaccia Asterisk con Gtalk

Cellulare

Vi siete sempre chiesti come poter sfruttare il vostro cellulare con asterisk, da oggi qualcosa di concreto si sta muovendo con il chan_cellphone, ancora altamente sperimentale, ma permetterebbe di connettere in bluetooth il vostro GSM o UMTS ad asterisk. Per poterla testare serve la versione in fase di sviluppo di asterisk.

Strumenti personali