Come editare il file Debug.cfg del Fritz

Da Vocesuip.


Argomento già trattato in diversi post per altre procedure, viene scritta questa Wiki per problematiche relative al solo debug.cfg. Innanzi tutto è da ricordare che questo script viene eseguito all'avvio del Fritz!box e vi si può caricare qualsiasi comando, per esempio per caricare un demone e farlo eseguire, impostare delle variabili che nella normale procedura del Fritz!box non possono essere eseguite. Vi sono diversi modi per inserire comandi in questo file. Il file risiede sotto la cartella /var/flash del nostro fritz!box e se non c'è possiamo crearlo. I modi per farlo sono diversi, che riporto qui: Loggarsi su telnet con la solita procedure avendolo attivato:

telnet 192.168.178.1 
o  telnet fritz.box

successivamente portarsi sotto la directory /var/flash

cd /var/flash

controlliamo se esiste:

ls debug.cfg

se viene riportato come risposta debug.cfg allora significa che esiste se non esiste allora per prima cosa bisogna crearlo:

echo "prova" > debug.cfg 

qui inseriamo nel file la parola prova, il file verrà creato e dentro questo vi sarà scritto nella prima riga la parola prova.

Adesso passiamo ad editare questo file, l'editor che abbiamo a disposizione dentro il nostro fritz è il nvi [new vi]

quindi iniziamo ad lanciare l'editor collegandolo al file:

nvi debug.cfg

verrà creato un file temporaneo nvi.tmp dove inseriremo i nostri comandi e aprendo il file, vediamo la scritta prova in alto e nell'ultima riga il nome del file seguito dal numero di righe dove ci troviamo e dove siamo:

tipo 1/3, ciò vuol dire che ci troviamo sulla riga 1 e le righe totali sono 3,

nonchè la % di occupazione della riga che corrisponde a 100 diviso il numero di righe.

Es. 3 righe : 100/3 = 33 %

Infine vediamo un segno corrispondende al quasi che ci sta ad indicare che la riga è vuota.

Comprese queste considerazioni di ciò che vediamo passiamo ai comandi: (e necessario per l'esecuzione dei comandi pigiare il tasto Esc (Escape) prima di dare il comando)

I   inserimento;
D  delete (cancella) questo comando cancella un intera riga;
:w  write (scrive il file);
:q quit (esce dal programma)

e da ricordare che alla fine che abbiamo editato il file e necessario eseguire entrambe le azioni di scrittura e di uscita, infatti esiste il comando combinato:

:wq

Questi sono i comandi base per poter lavorare con nvi

risulta possibile utilizzare un editor diverso che riporto per completezza del post, tratto dalla guida all'installazione di Asterisk.

Editare un file attraverso un editor linux anzichè con nvi.

Per editare un file per esempio il file debug.cfg, suggerisce redoctober71:

che bisogna prima riempire il file con una stringa, in questo caso:

echo "prova" > /var/flash/debug.cfg 

poi caricare l'editor ne3c

cd /var 
wget http://spblinux.de/fbox/ne3c 
chmod +x ne3c 
./ne3c flash/debug.cfg 

infine, salvare con CTRL-K Q e rispondere con Y alla domanda se si vuol salvare o meno

Linus

Strumenti personali