Interfacciare il Pirelli con un FritzBox (settato ATA) o altro Adattatore

Da Vocesuip.
Versione delle 08:42, 19 nov 2007, autore: Massinge (Discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Indice

Premesse di rito:

- La procedura che seguirà è la rivisitazione di altre trovate in rete e di cui ne riassumo, ne specifico, ne chiarisco meglio passaggi e/o comandi. Gran parte di essa, però, è tratta da quella di Gulp, membro del forum “Guida Tiscali VoIP”.
- Tale procedura nasce a seguito delle difficoltà incontrate, e non superate, per interfacciare questo Router con un FritzBox (settato ATA)... solo a seguito di tale sblocco, la loro convivenza è stata possibile.
- Per la procedura riportata, il sottoscritto NON si assume alcuna responsabilità per eventuali danni al Router causati seguendo queste note con leggerezza, inesperienza e spavalderia.

Tengo a precisare che a procedura terminata con successo:

- Il Servizio VoIP di Tiscali NON andrà perso.
- Tiscali non avrà più accesso da remoto al suo Router e pertanto non riceverete più alcun aggiornamento e/o modifiche.
- In caso abbiate bisogno di un intervento dell'Assistenza Tiscali al VoIP o all'ADSL, basterà un semplice RESET e il Pirelli tornerà ai valori di default.

Andiamo a cominciare:

Per procedere allo sblocco del Router, continuare ad avere il VoIP di Tiscali e poterlo poi interfacciare con un FritzBox (settato ATA) o altro adattatore, si dovrà avere accesso alla sua Root... pertanto:

(A) Andate a comprare nel negozio del “MULO” questo file *.txt :
ed2k://|file|sblocco%20pirelli%20tiscali.txt|1375|BD5247F4E5B81A3C8B6EA4397D31AB0E|h=4PINXAS3OFROMDZVESNWUAFACEHQXRWZ|/ 

da cui dovrete solo estrapolare lo username e password del Pirelli
(B) Scaricate il programma NMAP da QUI ed installatelo.
(C) Mettete in modalità DHCP la scheda di rete del vostro pc... ovvero mettete la spunta a “Ottieni automaticamente un indirizzo IP” (Proprietà di “Risorse di Rete”/Proprietà di “Connessione alla rete locale (LAN)”/Proprietà di “Protocollo Internet (TCP/IP)”)
(D) Premete il pulsante di RESET del Pirelli per 30-35 sec., rilasciate e attendete che il Router torni in linea.
(E) Aprite la finestra del command (Start/esegui/cmd) e digitate:

c:\Programmi\nmap>nmap -p8081 172.16.4.0-255 >log.txt [premere INVIO] 

attendete fino al ritorno del prompt (2-3 minuti circa), poi andate nella cartella di NMAP, aprite il file log.txt e segnatevi tutti gli indirizzi IP dove compare la scritta OPEN.
(F) Tornare alla finestra del command e digitate:

c:\>tracert XX.YY.ZZ.WW [premere INVIO]

(a XX.YY.ZZ.WW dovrete sostituire gli indirizzi IP OPEN trovati nel file di log) e fermatevi quando l'IP dell'operazione di tracert compare al primo passaggio... quello sarà l'indirizzo a cui vi dovrete collegare per il passaggio che segue.
(G) Tornare alla finestra del command e digitate:

c:\>telnet [premere INVIO]

e al successivo prompt digitate il comando:

open 172.16.4.XX 8081 [premere INVIO]

(a 172.16.4.XX ovviamente dovrà essere sostituito l'IP OPEN trovato al precedente punto (F))
(H) Inserite lo username e la password “trovate” nel file *.txt di cui al punto (A) e avrete così avuto l'accesso alla root del Pirelli.
(I) Date il comando:

chuser max_user 5 [premere INVIO] 

(L) SCRIVETE SOLO il seguente comando:

chuser user_profile modify 1 profile Username Password 

(dove a Username e a Password dovrete sostituire le vostre username e password per ottenere in futuro l’accesso completo al Router... ricordo ancora di non dare tale comando... non premete ancora il tasto INVIO... SCRIVETELO SOLO!)
(M) Ora aprite il vostro browser e vi comparirà la pagina di Tiscali in cui vi vengono chieste le credenziali per configurare il modem, quindi inserite nomeutente@tiscali.it e la password che utilizzate per la connessione.
Premuto il tasto per andare avanti, si presenterà un’altra schermata, in cui si viene informati che la procedura di configurazione del modem e’ in corso e subito dopo questa ne comparirà un’altra che vi informerà che il vostro router sarà a breve riavviato.
A questo punto, avrete più o meno dai 3 ai 5 secondi prima che il modem si resetti, pertanto ritornate immediatamente alla finestra del command ed immettete il comando che avevate lasciato in sospeso... quello del punto (L) per intenderci... immettetelo anche più volte (freccetta in alto e INVIO) in modo da essere sicuri che sia l'ultimo comando che il router riceve... e fino a quando non si resetta.
SE ciò non avvenisse... se il Router non si dovesse riavviare... niente paura... smettete di dare il comando di cui al punto precedente e scrivete quest'altro:

write reboot [premere INVIO]

perderete così la connessione Telnet e il Pirelli finalmente si riavvierà.
(N) Al ritorno in linea del Router, nella barra degli indirizzi del vostro browser digitate 192.168.1.1 ed inserite lo username e la password che avevate scelto al punto (L)... avrete così l’accesso da Amministratore all'Advanced Setup del Pirelli. ;-)

Sblocco porta 5060 per il S.I.P.

(A) Andate alla sezione QoS
(B) Nella sottosezione Traffic Mapping
(C) Editate l'unica regola QoS che trovate e poi entrate nella successiva Advanced Edit
(D) Cambiate il Local Address da "Any" a "This Router" e avrete la porta 5060 libera per il SIP e il QoS abilitato per mantenere una buona qualità delle chiamate Tiscali.


By Kokopelli

Strumenti personali