Sostituzione antenna Wifi

Da Vocesuip.
5 3.jpg Questa pagina si trova ancora allo stadio di BOZZA di conseguenza potrebbe contenere informazioni erronee e/o incomplete. Grazie.

Indice

Premesse

Un router wireless è una periferica di rete che invia e riceve i dati attraverso un altro computer o attraverso una rete IP wireless.

Nei router Wi-fi, le antenne sono del tipo omnidirezionale, ovvero che essi possono trasmettere il segnale in tutte le direzioni, nei pressi del router.

Ciò risulta vantaggioso se il router è posizionato nel centro della vostra casa, e farà sì che il segnale venga irradiato in tutte le direzioni.

Tuttavia, se il router è posizionato vicino ai muri perimetrali, circa la metà del segnale irradiato verrà inviato all'esterno.

Molti router wi-fi hanno la possibilità di variare la potenza del segnale emesso per poterlo utilizzare al meglio, ma ovviamente ogni ostacolo (muri, porte, finestre) crea delle attenuazioni di segnale.

In generale le antenne applicate nel vostro router non hanno un guadagno molto elevato, intorno ai 2-2,2 dBi.

Materiali

  • Cacciavite italiano medio;
  • Cacciavite italiano piccolo;
  • Cavo con connettori Pigtail U.FL - RP-SMA-Female;
  • Antenna.

Smontaggio

Fritz!Box

Nella base del vostro Fritz!box solitamente di colore grigio, dove vi sono i 4 gommini per appoggiarlo, alla estremità esistono 4 fori (indicati nella foto da cerchietti rossi), che non si devono confondersi con quelli di areazione, :

Fritz sotto.jpg

Inserite il cacciavite italiano nelle fessure e premete delicatamente verso l'interno, fin quando non sentirete sotto le vostre mani staccarsi la parte superiore con quella inferiore. Non applicate molta forza in questa operazione.

Dopo aver separato i due gusci, potrete vedere la parte anteriore ed inferiore del circuito stampato del Fritz!box.

Antenna e connettore

Adesso scollegate delicatamente il connettore dorato che è collegato all'antenna del fritz!box. In base al vostro modello potrete trovarlo:

Connettore antenna1.jpg su uno schedino.


Antenna 7170.jpg direttamente sul circuito principale.

Togliamolo delicatamente senza tirarlo, ma facendo leva con un cacciavite italiano più piccolo mettendo tra la base e il terminale del connettore.

A questo punto, dobbiamo smontare l'antenna dalla sua sede, è importante capire come posizionare l'antenna per sfilarla dalla sua sede. Antenna 2.jpg

Come si vede, e indicato dalle frecce laterali, il retro dell'antenna è costituito da due mezze lune, una con una semicirconferenza maggiore e l'altra minore.
Adesso, l'antenna deve essere posizionata come si vede in foto, dopodicchè bisogna spingere verso l'interno la mezzaluna con circonferenza maggiore, così da sfilare l'antenna dalla sua sede. Il supporto nero rimanente è preferibile lasciarlo in sede poichè ci servirà per creare lo spessore necessario per avvitare l'antenna che andremo a sostituire.

Sostituzione

Verifiche

Strumenti personali