Spedire fax utilizzando CAPI

Da Vocesuip.
(Differenze fra le revisioni)
(Nuova pagina: partiamo dal concetto che il fritz ha un server CAPI over the net interno per poterlo come periferica ISDN attraverso il protocollo tcp/ip ''' attivazione e disattivazione''': (di defa...)
 
Riga 6: Riga 6:
 
In tutte le distribuzioni linux potete trovare la libreria libcapi20 che si occupa di gestire le schede CAPI attive o passive ma purtroppo la libcapi20 standard non ha il supporto per il CAPI remoto.
 
In tutte le distribuzioni linux potete trovare la libreria libcapi20 che si occupa di gestire le schede CAPI attive o passive ma purtroppo la libcapi20 standard non ha il supporto per il CAPI remoto.
  
I sorgenti e i binari X86 di una '''libcapi modificata''' per utilizzare il remote CAPI sono disponibili su [http://capifax.v3v.de/], i pacchetti deb per ubuntu 64 sono scaricabili da [http://www.mrfritz.co.cc/it/download.html?func=select&id=37].
+
I sorgenti e i binari X86 di una '''libcapi modificata''' per utilizzare il remote CAPI sono disponibili su http://capifax.v3v.de/ [http://capifax.v3v.de/], i pacchetti deb per ubuntu 64 compilati da me sono scaricabili da qui[http://www.mrfritz.co.cc/it/download.html?func=select&id=37].
 
'''
 
'''
 
installazione''': per installare libcapi20 copiate in /usr/lib i files .so contenuti nella cartella build (se usate il deb è sufficiente installarlo installarlo), per capiinfo copiate il file capiinfo nella cartella /usr/local/bin o direttamente in /usr/bin.
 
installazione''': per installare libcapi20 copiate in /usr/lib i files .so contenuti nella cartella build (se usate il deb è sufficiente installarlo installarlo), per capiinfo copiate il file capiinfo nella cartella /usr/local/bin o direttamente in /usr/bin.

Versione delle 10:49, 16 feb 2009

partiamo dal concetto che il fritz ha un server CAPI over the net interno per poterlo come periferica ISDN attraverso il protocollo tcp/ip attivazione e disattivazione: (di default disattivato) del server CAPI on net avviene attraverso codici telefonici (vedi guida per spedire i fax con windows)

  1. 96*3* per CAPI on e #96*4* CAPI off

In tutte le distribuzioni linux potete trovare la libreria libcapi20 che si occupa di gestire le schede CAPI attive o passive ma purtroppo la libcapi20 standard non ha il supporto per il CAPI remoto.

I sorgenti e i binari X86 di una libcapi modificata per utilizzare il remote CAPI sono disponibili su http://capifax.v3v.de/ [1], i pacchetti deb per ubuntu 64 compilati da me sono scaricabili da qui[2]. installazione: per installare libcapi20 copiate in /usr/lib i files .so contenuti nella cartella build (se usate il deb è sufficiente installarlo installarlo), per capiinfo copiate il file capiinfo nella cartella /usr/local/bin o direttamente in /usr/bin.


settaggi: il remote CAPI si setta attraverso delle variabili di sistema, se le inserite in /etc/.environment verranno settate automaticamente all'avvio, in particolare:

export FB_REMOTE_CAPI_IP=192.168.178.1 # Router-IP or hostname export FB_REMOTE_CAPI_PORT=5031 # Port of capiotcp export FB_REMOTE_CAPI_DEBUG=0 # Debug (0 nothing - 3 all) export FB_REMOTE_CAPI_TCP=1 # Use remote capi (1=on, 0=off) export FB_REMOTE_CAPI_DEV=1 # Use local capi (1=on, 0=off)

una volta settate correttamente e attivato il CAPI del fritz con #96*3*, se tutto va come dovrebbe, con il comando capiinfo dovreste vedere le porte con cui potete comunicare con il vostro fritz box che brevemente sono:

Controller 1 = ISDN (S0 esterna) Controller 3 = ISDN (S0 interna) Controller 4 = Analogica Controller 5 = VoIP

se tutto funziona possiamo installare capifax che è il programma che si occupa di spedire i fax via libcapi20, per qualche ragione su cui non ho investigato il capifax presente in ubuntu crasha se si usa la libcapi modificata per cui per comodità useremo il capifax proveniente dalla stessa sorgente della libcapi20

stesso discorso, se usate il deb basta solo installarlo, se invece usate i binari copiate libcapifax in /usr/lib e capifax in /usr/bin

usage: capifax [OPTIONS]
OPTIONS:
 -send     [tiff_file] [controller] [msn] [target_no]
 -receive  [path] [controller] [msn]
 -rate     [2400|4800|9600|14400]
 -ident    "+00 00 0000000"
 -header   "My Name"
 -ecm      [on|off]
 -loglevel [0-5]

i controller sono quelli elencati sopra per cui se volete spedire un fax al numero +390123456789 utilizzando il terzo provider voip (msn = 2) il comando è questo:

capifax -send filefax.g3 5 2 +390123456789

il file da inviare deve essere già in formato tiff g3 (capifax non si occupa della conversione ma solo della spedizione)

un sistema per convertire un file ps o pdf è usare gs (volendo anche in pipe con una stampante virtuale che invia in stout in formato ps) un esempio di comando per convertire un PDF in G3 è questo:

gs -q -dNOPAUSE -dBATCH -dSAFER -sDEVICE=tiffg3 -sOutputFile=filefaxg3.tif -f ../PDF/print.pdf

Strumenti personali